Ristrutturare soggiorno

guida su come ristrutturare il soggiorno di casa

Il soggiorno è uno degli ambienti interni della nostra casa sicuramente più sfruttato. Questa infatti è la zona del relax e del tempo libero, la zona in cui si guarda la televisione, ci si riposa sul divano, si leggono libri e riviste, si intrattengono gli ospiti e in cui ovviamente i bambini giocano e trascorrono davvero molte ore. Sì, il soggiorno è senza dubbio una delle zone della casa che vengono maggiormente utilizzate e proprio per questo motivo dovrebbe essere un ambiente davvero funzionale ad ogni attività che in esso dobbiamo svolgere.

Una delle prime cose da fare è trovare il giusto arredamento del soggiorno. In molti casi però capita che anche scegliendo l’arredamento perfetto non si riesce a rendere il soggiorno come noi lo vorremmo, magari perché è stato "tagliato" nel modo sbagliato oppure perché riporta degli inestetismi che lo rendono poco attraente alla vista.

ristrutturare soggiorno casa

Immagine presa da http://www.ideare-casa.com

Che fare? In questi casi l’unica cosa da fare è ovviamente mettere in atto una bella opera di ristrutturazione. Le prime cosa da considerare sono ovviamente le pareti e i pavimenti. È necessario che le pareti siano infatti prive di qualsivoglia macchia e che non siano danneggiate né dalla muffa né dall’umidità ed è ovviamente necessario che anche i pavimenti non siano macchiati e che siano anche in perfetto stato, non rovinati quindi da scheggiature o rotture di varia tipologia.

Possiamo ovviamente anche trattare le pareti con appositi prodotti che inibiscono il ritorno di muffe ed umidità e possiamo decidere di cambiare il loro colore optando per varie soluzioni a seconda della tipologia di ambiente che vogliamo creare. Ambienti classici e antichi prediligono il bianco immacolato, che in generale può essere considerato come il colore perfetto per questi ambienti, mentre gli ambienti country prediligono colori pastello, quelli etnici colori caldi e quelli moderni possono anche desiderare un colore acceso per una delle pareti. In alternativa sono disponibili anche pannelli di rivestimento e carte da parati per rendere il soggiorno ancora più originale senza dimenticare poi che c’è anche la possibilità di riportare a vista i mattoncini e le eventuali pietre naturali che sono posizionate sotto all’intonaco.

Per quanto riguarda i pavimenti può capitare che siano talmente tanto rovinati da dover necessariamente essere cambiati. È giusto ricordare che se non avete voglia di spendere così tanti soldi e di sprecare così tanto tempo in questa opera di ristrutturazione potete decidere di sfruttare i nuovi pavimenti che possono essere posati direttamente su quelli vecchi come i parquet, la moquette oppure le mattonelle in sughero.

Gli spazi sono un altro elemento fondamentale da prendere in considerazione per il soggiorno di casa. Alcuni soggiorni sono stati ricavati in malo modo all’interno delle abitazione e risultano molto angusti, cosa questa che può essere sistemata cercando di eliminare una delle pareti interne della casa laddove possibile. Capita anche spesso che i soggiorni siano invece un po’ troppo dispersivi e che quindi sia necessario dividerli utilizzando delle pareti in cartongesso oppure altre tipologie di divisori.