Risparmio energetico casa

guida al risparmio energetico della casa

Sono davvero molte le opere di ristrutturazione che possiamo decidere di mettere in atto per cercare di rendere le nostre abitazioni migliori da un punto di vista del risparmio energetico, per cercare di renderle più ecosostenibili e amiche dell’ambiente che ci circonda. Possiamo isolarle termicamente, possiamo decidere di installare dei nuovi sistemi di riscaldamento più efficaci e green, possiamo cercare di sfruttare l’eventuale presenza di falde acquifere e utilizzare solo materiali naturali al cento per cento per eventuali allargamenti della nostra casa. Le opere di ristrutturazione però non si fermano di certo soltanto a questo, ci sono infatti molte altre cose che possiamo fare per cercare di rendere la nostra abitazione migliore da un punto di vista energetico.

La prima cosa che possiamo decidere di fare è sicuramente quella di farci installare sul tetto di casa oppure anche direttamente in giardino uno o più pannelli solari ideali per sfruttare il calore del sole e trasformalo poi in energia elettrica da utilizzare per il fabbisogno energetico della propria casa oppure anche da rivendere alla rete pubblica per ricavare così una piccola entrata extra. Si tratta di una scelta intelligente perché non solo ci aiuta ad eliminare alla radice il problema delle emissioni di anidride carbonica nell’aria ma ci aiuta anche a far notevolmente diminuire le nostre bollette.

pannelli solari risparmio energetico casa

Immagine presa da http://www.bcp-energia.it/

Oltre ai pannelli solari è anche possibile ovviamente decidere di optare per sistemi che sfruttano le biomasse, la geotermia oppure il vento per la realizzazione di energia elettrica. Si tratta però di soluzioni senza dubbio molto più dispendiose rispetto all’installazione di un semplice pannello solare, installazione quest’ultima che negli ultimi anni ha visto il proprio prezzo diminuire sempre più senza considerare poi le molte agevolazioni fiscali che sono previste dalla legge europea volta come ben sappiamo a rendere l’Europa sempre più green anno dopo anno.

Possiamo poi richiedere anche l’installazione di appositi marchingegni da applicare a tutti gli elettrodomestici presenti in casa, marchingegni che ci aiutano a controllare il loro consumo e che ci permettono di eliminare lo stand by in modo da riuscire a consumare sempre meno energia. Possono sembrare strumenti di poco conto ma non è affatto così, si tratta di strumenti davvero innovativi che se venissero installati in ogni abitazione comporterebbe un risparmio energetico davvero notevole.

Altra cosa da non sottovalutare è l’installazione di un apposito filtro per l’acqua, uno strumento molto semplice che permette di diminuire il getto dei rubinetti della nostra casa rendendo più semplice consumare molta meno acqua.