Consigli Arredamento

Arredamento camera da letto: le tendenze del 2020

arredamento camera da letto

L’arredamento della camera da letto è molto importante. Deve riflettere la tua personalità e il tuo gusto. 

La camera da letto deve essere il tuo rifugio. Per questo motivo, devi fare attenzione a ogni minimo dettaglio dell’arredamento. Devi riuscire a riconoscerti in tutti gli elementi della stanza e far sì che essi ti comunichino sensazioni positive. 

Ovviamente, l’arredamento della camera da letto deve avere anche una certa coerenza di stile. Una volta scelto un tipo di arredo, letto, comodini, armadio, televisione dovrebbero essere in linea con quel mood. Se è lo stile che ti rappresenta di più, allora non dovrai preoccuparti perché alla fine tutto ti risulterà armonioso e in linea con ciò che desideravi. 

Ci sono diverse strade da seguire per l’arredamento della camera da letto. Alcune sono di tendenza per quest’anno, altre sono soluzioni evergreen. Scopriamole insieme.

L’arredamento camera da letto parte dal letto

Il letto è il grande protagonista della camera. 

Ne esistono di diverse tipologie, ma la maggior parte ha una struttura abbastanza standardizzata che lo rende adatto a qualsiasi tipo di interno. Potrebbe essere alto, basso, in legno, in ferro battuto, rotondo, in tessuto, con o senza tastiera. Devi essere tu a scegliere quello che più ti aggrada.

Nel 2020 torna di tendenza il letto a baldacchino con tanto di tende annesse. Potrebbe sembrare un po’ retrò, ma in realtà una struttura del genere crea un senso di serenità e di relax nella stanza. Cosa c’è di più intimo di un luogo morbido che ti permette di chiudere fuori il mondo? A seconda del modello scelto, il letto può risultare più o meno regale. L’unica pecca è che questo tipo di letto si adatta bene a stanza di grandi dimensioni. Se non hai molto spazio a disposizione e metti un letto a baldacchino, rischi che esso appesantisca tutto l’arredamento. 

Non trascurare la scelta dei piumoni o dei cuscini. Quest’anno è di tendenza riempire il letto di oggetti morbidi che possono avere anche fantasie molto particolari e che danno un tocco di classe in più all’arredamento della camera da letto. Potrebbe trattarsi di un copriletto di pelo, di cuscini con trama e colori molto accesi che vivacizzano con note dai colori neutri e omogenei. L’importante è che tutto abbia coerenza e rifletta il tuo gusto.

arredamento camera da letto

Come arredare la camera da letto con cura e attenzione

La testata è un’altra parte molto importante della camera da letto. Potrebbe essere legata al letto, oppure realizzata da te attraverso vari elementi. Anche in questo caso, sei tu a dover scegliere.

Potresti usare della carta da parati dietro la testata del letto. Nel 2020 vanno molto i motivi geometrici. Potresti approfittarne per fare qualcosa alla moda e di diverso, sempre senza rinunciare all’equilibrio e all’idea di relax che ogni camera da letto deve avere. Oppure, potresti scegliere un bel quadro o una foto da mettere sopra il letto. Ovviamente, solo nel caso in cui tu non abbia già osato con la carta da parati o con decorazioni pittoriche. Un’altra possibilità è data dall’uso di luci che, nonostante la semplicità, danno un tocco di eleganza e di stile. 

Ci sono poi i comodini, l’armadio e i cassettoni che completano l’arredamento basilare della camera da letto. La scelta di questi dipende dalle tue esigenze e – sembra quasi inutile ripeterlo – dallo stile che si è scelto. Per una donna può essere molto importante avere un armadio grande completo di specchio che serve anche ad allargare lo spazio. C’è poi chi è amante della televisione e non resiste all’idea di guardare Netflix comodamente sdraiato sul letto. 

Potrebbero arricchire l’arredamento anche un bel tappeto e un pouf morbido e in tinta con coperte o pareti su cui appoggiare vestiti o semplicemente sprofondare dopo una giornata stressante. Se sei amante della lettura e lo spazio lo consente, potresti anche inserire una libreria.

Lo stile più diffuso: arredamento camera da letto moderna 

Molto diffusa e apprezzata è la camera da letto in stile moderno

Lo stile moderno si caratterizza per il suo tentativo di affrancarsi dal passato e dai mobili grandi pieni di decori. L’obiettivo è quello di alleggerire gli ambienti e di renderli più pratici. Risulta molto soft e può dare sia una sensazione di calma e relax, sia di brio e di allegria.

L’arredamento di una camera da letto moderna è caratterizzato da un design pulito con colori intensi e decisi. Molto importanti sono i tessuti dalle trame naturali, semplici e d’effetto. Ad esempio, per le tende potresti usare il lino o i colori pastello che vanno sempre di moda.

Il pavimento di una camera da letto moderna solitamente è formato da un parquet o da un grès porcellanato effetto parquet oppure ha una tonalità neutra. 

La tastiera nell’arredamento camera da letto moderna è in ferro battuto o in tessuto sontuoso. Il letto può anche essere in legno, ma lavorato in maniera tale da risultare moderno alla vista.

arredamento camera da letto

I colori pareti camera da letto del 2020

Il 2020 propone diverse sfumature di colore dal carattere molto definito. In particolare per la camera da letto, va molto l’abbinamento di colori diversi ma a loro modo complementari. Il tutto per donare vivacità ed eleganza allo spazio. Una delle combinazioni più gettonate è, ad esempio, il rosa con il blu. A seguire, troviamo il verde con le sfumature petrolio e l’azzurro tenue con l’ecrù. Quest’ultimi sono perfetti per mantenersi più sul classico.

Arredamento camera da letto piccola: ecco come fare

Dimensioni ridotte non significa rinunciare alla camera da letto dei tuoi sogni. Significa solo fare delle scelte di stile che ti permettano anche di ottimizzare lo spazio.

Ci sono diverse soluzioni che puoi adottare per l’arredamento di una camera da letto piccola. Ad esempio, un letto di dimensioni ridotte (come di 160×190 al posto del canonico 180×200) e munito di cassettiera o di contenitori. Sotto il letto potresti mettere coperte, cuscini e piumoni, così da lasciare più spazio nell’armadio per vestiti e altro. Una cosa importante è posizionare il letto in una zona centrale e di usare un quadro di dimensioni grandi sopra la parete, evitando immagini piccole che rendono l’ambiente angusto.

Opta per un armadio a muro con le ante scorrevoli. Un’altra soluzione per recuperare spazio potrebbe essere l’armadio ad angolo o un armadio a ponte che sovrasti il letto.

Cerca di fare spazio allo specchio: garantisce più spazialità a stanze dalle dimensioni ridotte.

To Top