Ristrutturare camera da letto

guida su come ristrutturare la camera da letto

La camera da letto è una delle stanze più importanti della casa, la stanza in cui ci riposiamo per ricaricare le nostre batterie a fine giornata. È una stanza molto intima quindi che proprio per questo motivo dovrebbe rispecchiare al meglio il nostro modo di essere ed è una stanza che dovrebbe anche essere molto salubre perché qui trascorriamo le ore di sonno, ore in cui il nostro respiro si fa pesante e in cui i batteri possono colpirci con maggiore facilità.

Se la vostra camera da letto non vi soddisfa o se pensate che non abbia i requisiti adatti al vostro riposo la scelta migliore è ovviamente quella di ristrutturarla.

ristrutturare camera da letto

Immagine presa da http://www.casaetrend.it

La prima cosa da valutare è proprio la sua sicurezza e il suo stato di salute. Se le pareti della camera da letto o il soffitto della camera presentano segni di umidità o muffa è necessario intervenire in modo tempestivo perché questi elementi sono davvero molto pericolosi per la nostra salute, respirandoli giorno dopo giorno potremmo infatti ammalarci senza neanche rendercene conto. In alcuni casi sono più che sufficienti delle apposite vernici ma se si tratta di muffa causata da infiltrazioni possono essere necessarie anche delle opere di muratura. L’umidità presente nell’ambiente può essere controllata e regolata anche eventualmente installando un deumidificatore all’interno della stanza o, ancora meglio, un climatizzatore che vi permette così di tenere sotto controllo anche la temperatura.

Controllate anche che non vi siano crepe nei muri e che le pareti non si sfaldino. Nel caso in cui doveste riscontrare questi problemi è ovviamente necessario chiamare un muratore che possa intervenire per rendere la struttura più stabile.

Una volta resa la camera da letto sicura la domanda che dovete porvi è, questo ambiente ci piace veramente? Non stiamo parlando dei mobili, anche perché probabilmente avrete avuto la necessità di levarli dalla stanza momentaneamente a causa dei lavori di ristrutturazione. Stiamo parlando dell’ambiente nella sua interezza, i colori, le linee, la sua forma. Tra le opere di ristrutturazione più diffuse per la camera da letto troviamo infatti la pavimentazione con la messa in posa magari di un bel parquet o della moquette, le pavimentazioni sicuramente migliori per questa stanza della casa, e ovviamente anche la pittura delle pareti purché ovviamene scegliate colori neutri, semplici e caldi capaci di creare un’atmosfera accogliente.

La camera è adesso perfetta, dovete solo introdurre nuovamente i vostri mobili all’interno. Se i mobili che avete non vi soddisfano non attendente altro tempo ancora, decidete di cambiarli all’istante acquistando qualcosa che possa finalmente essere di vostro gradimento e cercando di prestare molta attenzione allo spazio che avete a disposizione in modo da non appesantirlo in modo eccessivo. E ricordate che oggi vanno molto di moda le cabine armadio che una ditta edile può costruirvi in poche ore semplicemente sfruttando delle pareti in cartongesso sempre che ovviamente abbiate abbastanza spazio a disposizione.