Ristrutturare la casa

Senza categoria

Ristrutturare con stile

guida su come ristrutturare con stile la propria casa

Sono talmente tanti gli stili di arredamento che oggi è possibile sfruttare che arredare la propria abitazione è diventato davvero molto divertente, un modo per personalizzarla e renderla quindi una casa adatta ad esprimere tutto il nostro mondo. Spesso però lo stile di arredamento che abbiamo deciso di seguire può non essere abbinabile in modo appropriato l’abitazione di cui siamo in possesso. Può ad esempio accadere che sia lo stile moderno quello che meglio degli altri esprime la nostra personalità ma siamo in possesso di una casa rustica con pavimenti in cotto dall’aspetto anticato, travi a vista e pareti a mattoncini oppure può accadere che sia lo stile classico quello più adatto per noi e la nostra abitazione sia in possesso di infissi e porte in alluminio moderne e minimali.

Che fare in tutti questi casi? Ovviamente è possibile cercare di integrare le ambientazioni di cui siamo in possesso e lo stile che vorremmo seguire cercando di giocare sui contrasti, un modo sicuramente economico per dare un aspetto eccezionale alla nostra casa ma anche un po’ rischioso. Non sempre infatti l’effetto è quello desiderato e nella maggior parte dei casi si tratta di case comunque piuttosto eccentriche che non si abbinano molto bene al nostro mondo e al nostro modo di essere.

ristrutturare casa con stile

Immagine presa da http://www.arredamentoweb.it

L’unica altra soluzione possibile è quindi quella di ristrutturare la nostra casa nello stile di arredamento che abbiamo deciso di seguire intervenendo quindi sui pavimenti e sulle pareti ma anche sulle porte e sugli infissi ed arrivando così a creare l’ambiente perfetto per noi.

Per ristrutturare la casa in stile antico ma anche ovviamente per ristrutturarla in stile classico è necessario optare per pareti di un bianco candido e splendete e per pavimenti in pietre naturali come il marmo, il travertino oppure il granito. Gli infissi e le porte devono ovviamente essere in questi casi realizzate in legno meglio se con legni massicci e pregiati di un colore scuro.

Per ristrutturare la casa in stile country è necessario laddove possibile riportare alla vista i mattoncini presenti sotto all’intonaco e le eventuali travi oppure inserire questi elementi ex novo magari aggiungendo anche delle meravigliose pietre naturali alle pareti. I pavimenti dovrebbero sempre essere rigorosamente in cotto oppure in parquet anticato. Lo stile etnico prevede invece l’utilizzo di materiali naturali al cento per cento come il legno, il bambù e il sughero, materiali con cui quindi è necessario realizzare non solo delle nuove pavimentazioni ma anche delle nuove pareti optando per pannelli coprenti.

ristrutturare casa con stile moderno

Immagine presa da http://www.arredamenti-mixer-design.com

Per ristrutturare una casa in stile moderno è invece necessario affidarsi al minimalismo più estremo. Le pareti devono quindi diventare bianche in modo impeccabile e i pavimenti devono essere superfici lisce e lucide possibilmente a specchio. Gli spazi infine devono essere quanto più liberi e ampi possibile con una forte luce che arriva dall’esterno a rendere il tutto ancora più brillante.

Non dobbiamo infine dimenticare lo stile vintage. Per ristrutturare la casa in stile vintage è necessario sfruttare la moquette per i pavimenti e la carta da parati per le pareti, elementi questi che sono finalmente diventati anche facili da trovare visto che negli ultimi tempi sono tornati molto di moda.

To Top