Ristrutturare casa in stile classico

guida su come ristrutturare casa in stile classico

Spesso non è possibile scegliere lo stile di arredamento ideale per noi perché ci sono alcuni stili che necessitano di ambienti particolari altrimenti si rischia che la visione di insieme sia eccessiva e pesante. Capita soprattutto con lo stile di arredamento classico, uno stile che necessita infatti di ambienti altrettanto classici, di ambienti sobri, eleganti e raffinati. Se anche voi avete sempre sognato di arredare la vostra casa in stile classico ma i vostri ambienti non sono ideali forse è arrivato il momento giusto per ristrutturare casa e per renderla finalmente ideale a questo classicismo che tanto agognate di raggiungere.

Una casa in stile classico deve essere dotata di ambienti eleganti e affinché ciò sia possibile è necessario innanzitutto che regni incontrastato il colore bianco. Il bianco infatti è il simbolo per eccellenza dell’eleganza e della sobrietà e le pareti quindi non dovrebbero mai mostrare nessun altra tipologia di colorazione. È necessario prestare attenzione ovviamente però anche ai pavimenti che dovrebbero sempre essere scelti in pietra naturale come il marmo, il granito o il travertino.

ristrutturare casa stile classico

Immagine presa da http://www.onblitz.com

Ovviamente i pavimenti in marmo sono la scelta perfetta, la scelta migliore tra quelle che abbiamo appena elencato. È ovvio però anche che si tratta di una scelta piuttosto costosa perché oltre al prezzo di un lavoro così impegnativo come il rifacimento totale dei pavimenti c’è anche il prezzo del materiale, un materiale davvero molto pregiato. Sono comunque ottime anche le altre pietre naturali nonostante ovviamente la loro eleganza non sia al suo pari.

Con le pareti bianche e una pavimentazione tanto pregiata gli ambienti di casa risulteranno finalmente raffinati proprio come desideravate e con la giusta illuminazione e i giusti mobili diventeranno sicuramente dei perfetti ambienti classici ideali per chi ama il gusto e l’eleganza. È ovvio però che è necessario intervenire anche sugli infissi di casa. Le finestre devono infatti avere infissi in legno, un legno pregiato ovviamente, dello stesso identico pregio di tutte le altre rifiniture, un legno che deve inoltre essere lucidato a specchio affinché sia possibile renderlo davvero raffinato.

Anche le porte di casa dovrebbero essere realizzate in una fattura molto simile a quella scelta per gli infissi in modo che l’ambiente risulti quanto più omogeneo possibile e in modo che vi sia una maggiore eleganza in ogni singola stanza della casa.

Questi sono solo piccolo accorgimenti, piccoli elementi nell’economia dell’insieme, capaci però di cambiare del tutto l’aspetto dell’abitazione e renderla finalmente eccezionale proprio coma la desiderate.