Città vs Campagna: idee e consigli dell’abitare

Abitare in città o in campagna? Un dilemma che attanaglia molte delle persone che si accingono a comprare una nuova casa. I parametri da valutare sono molteplici e coinvolgono in maniera trasversale tutti i componenti della famiglia. Come fare dunque per arrivare alla scelta giusta?

Il primo passo è quello di partire intanto dai gusti personali e poi procedere con l’analisi dei pro e i contro di ciascuna soluzione.

Faremo insieme il punto, cercando di mettere al vaglio tutte le opportunità, con idee e consigli utili per potervi aiutare in merito ad una scelta molto importante.

CASA IN CITTA’

Abitare in città sicuramente ha l’enorme vantaggio di offrire accesso a servizi, negozi e centri commerciali con molta facilità. Se si abita poi nei pressi del cuore commerciale della città, non c’è bisogno neanche di utilizzare la macchina, facilitando spostamento e ottimizzazione del tempo.

Vivere in città è inoltre una scelta in linea con personalità che:

  • curano molto la vita sociale
  • amano l’intensità delle città
  • preferiscono uno stile più moderno e contemporaneo.

Tra i servizi più importanti segnaliamo la presenza di numerose scuole vicine. Questo dà la possibilità di organizzarsi meglio con spostamenti e lavoro e in un futuro consentire ai propri figli di poter scegliere qualsiasi indirizzo di scuola superiore, senza dover mettere in conto uno spostamento.

In città vi sono poi negozi di ogni tipo, che facilitano quindi gli acquisti e la ricerca di materiale utile sia per il lavoro sia per la casa, senza doversi spostare troppo lontano.

In ultimo, se siete pieni di interessi e coinvolti anche a livello sociale, sicuramente la città è il luogo dove soddisfare questi impegni con maggiore facilità.

Palestre, associazioni, luoghi culturali sono diffusi e variegati, per rispondere alle passioni e alle attitudini di tutti. Una persona molto attiva troverebbe sicuramente più semplice ambientarsi e continuare a gestire le attività sportive e sociali.

Costi

Nota sicuramente dolente quando si sceglie di acquistare una casa in città, è il costo. Un appartamento in centro o anche nella prima periferia, sebbene poi dipenda dalle zone di residenza, ha sicuramente un prezzo più alto.

Valutate quindi ogni aspetto dell’abitazione che vorreste acquistare, soprattutto per determinarne:

  • l’effettivo valore in base all’ubicazione
  • la classe energetica
  • la qualità dell’arredamento.

Sono tutti parametri che oltre a migliorare il comfort abitativo di tutti, consentono di dare l’effettivo valore all’immobile.

Spazi e stile

Un aspetto da valutare che magari non è immediato, è la tipologia di casa e lo stile. In città, soprattutto per gli appartamenti in pieno centro, gli spazi sono molto diversi rispetto alla campagna.

L’abitazione in città infatti è generalmente progettata per ottimizzare la funzionalità, soprattutto perché in condomini lo spazio è prestabilito e calcolato nei minimi termini. La zona giorno è solitamente costituita da un unico grande ambiente con l’angolo cottura; mentre la zona notte si compone di 1 o 2 stanze da letto al massimo. Si riducono infine gli spazi riservati ai servizi accessori, come ad esempio le stanze per gli ospiti, doppi servizi e ripostigli.

Non meno importante è lo stile. Gli immobili cittadini, a meno che non siano appartamenti storici, sono arredati in maniera moderna, utilizzando anche materiali innovativi purché sia rispettata la funzionalità. Un vantaggio in questo senso però è la probabilità di avere sistemi all’avanguardia basati sulla domotica ed elettrodomestici di classe A+, che quindi consentono anche di risparmiare in bolletta.

Gusto Personale

Oltre a tutti i punti indicati sopra, non si deve mai prescindere dal proprio gusto personale, che può anche creare uno stile ibrido, che unisca lo stile cittadino e quello di campagna. Nulla vieta infatti di scegliere una casa nella prima periferia o in zone residenziali con villette singole. In questo caso salgono sicuramente i costi, ma questo tipo di scelta rappresenta una soluzione di mediazione che potrebbe accontentare tutti. In questo caso infatti anche lo stile d’arredamento si può conformare anche ad un gusto più retrò o classico.

CASA IN CAMPAGNA

Vivere lontano dal trambusto e dall’inquinamento cittadino è una scelta di vita che mira ad un alla tranquillità e alla salubrità. È indicata per chi riesce a conciliare questo desiderio di libertà dal caos cittadino con il proprio lavoro e la gestione delle attività dei figli al fine di vivere in casa momenti di relax da condividere con i componenti della famiglia.

Va poi aggiunto che chi sceglie di vivere fuori città ama di solito il verde e la casa in campagna consente di curare giardini e coltivare terreni.

Servizi

Scegliere di vivere in campagna è sicuramente penalizzante dal punto di vista dei servizi. Di solito negozi, scuole e strutture per le attività extra non sono proprio vicine e quindi bisogna puntare su una ferrea organizzazione e sulla disponibilità dei mezzi di trasporto.

Non è però un dogma: ci sono infatti molte zone periferiche o piccoli paesi che hanno una serie di servizi a disposizione dei residenti e sono perfettamente organizzati con un eccellente sistema di trasporto.

Costi

Come già anticipato prima, i costi al metro quadro di una casa fuori dalle mura cittadine son sicuramente più bassi.

Ci sono però degli aspetti da considerare, in primis gli spazi, che nel caso della campagna sono maggiori, soprattutto se si sceglie un immobile con giardino o pertinenze. Una casa in campagna inoltre richiede poi manutenzione ed attenzione ed in alcuni casi, si parte con l’acquisto di una casa che ha bisogno di ristrutturazione perché magari non è stata utilizzata da un po’.

Spazi e Stile

Nella casa di campagna gli spazi sono più ampi e c’è anche la possibilità di poter sfruttare zone esterne. L’arredamento inoltre per essere consono all’ambiente ha delle caratteristiche specifiche che si possono ispirare allo stile:

È quindi una tipologia di abitazione perfetta per chi ama una casa elegante, sofisticata e ricercata.

Abbiamo messo sul tavolo tutte le opportunità, non vi resta che analizzarle con attenzione e procedere con la vostra scelta, affidandovi alle vostre sensazioni e alla vostra idea di casa!